GTranslate

 

Curvy Dal Piacere/Tableaux vivants

artisti costruttori di pace
Chiusura 15/09/2019
Défilé di moda associato a performance di danza contemporanea con utensili da cucina trasformati in opere d’arte
Via San Giorgio 26 Trani mappa
Inaugurazione 15/09/2019
TRANI - “Buon Compleanno Divine del Sud - curvy dal piacere ,tableaux vivants”
15 settembre Palazzo San Giorgio, Trani, ore 19.

Ad un anno di distanza dalla nascita dell’associazione culturale e benefica “Divine Del Sud” presieduta dalla giornalista di Telenorba Francesca Rodolfo, si terrà una grande festa per celebrare tutte le donne dal vissuto difficile che durante 365 di incontri, serate e convegni, sono state incoronate “divine”. L’appuntamento è fissato per domenica 15 settembre, nella prestigiosa cornice di Palazzo San Giorgio a Trani, con tanto di buffet-degustazioni di prodotti tipici pugliesi e torta. “Sarà una serata magica, arricchita da una sfilata super fashion tra arte e bellezza - ha spiegato Francesca Rodolfo -.L’evento è patrocinato dalla provincia Bat e in collaborazione con: l’Associazione Cuochi Baresi - presidente Chef Cav. Franco Lanza - FCI (Federazione Cuochi d'Italia) Presidente Chef Salvatore Turturo, Sabrina Altamura (Consulente d'immagine) e Clitorosso art gallery.
Tra le personalità che interverranno durante la serata, ricordiamo: il Presidente della Provincia Bat Dott. Pasquale De Toma, il Dott. Pino Tulipani, garante diritti persone con disabilità della Regione Puglia , il Dott. Domenico Meleleo, docente di nutrizione pediatrica e sportiva, professionista del settore, che parlerà dell’importanza della sana e giusta alimentazione per il benessere fisico e psicologico sin dalla tenera età e Carmen De Stasio, scrittice, saggista e critico d'arte.
Il messaggio che la bridal stylist Sabrina Altamura vuole lanciare dal palco della splendida location, con una sfilata che presenta la moda autunno/inverno, con i maggiori brand del nostro territorio è quello di comprendere che gli stereotipi propinatici dai social e tv spesso generano donne infelici e incapaci di accettarsi. Tutte le donne sono belle, ognuna nella propria caratteristica, nella sua diversità. Il Defilè ,sarà congiunto ad una performance di danza contemporanea intitolata “De Gustibus” nato da un 'idea di Daniela Raffaele, in arte Clitorosso, ispirata all’abito realizzato per l’occasione da Shirubiatelier. La performance è in collaborazione con l’Ateneo della Danza di Ruvo di Puglia, Gina Equipe, Loredana Maselli e il Ph Simone Sanchioni. “Obiettivo sociale - ha spiegato l'artista - è quello di trasmettere attraverso l’arte , inscenando dei Tableaux Vivants, la bellezza femminile in tutte le sue forme. Utilizzando utensili da cucina trasformati in opere d’arte, vedremo “Amazzoni della Convivialita’“che con coperchi per pentole, mestoli e forchettoni in una veste completamente nuova, danzeranno a supporto e a difesa del buon cibo,della sana alimentazione e del piacere di mangiare. Gli artisti partecipanti sono: Annamaria Suppa, Antonia Bufi, Grazia Palumbo, Silvia Ramacciotti, Magda Milano, Laura Scaringi, Patrizia D'Orazio, Clitorosso, Giuseppe Riccardi, Angela Catalano, Michela Pizzo, Raffaella Torelli, Fidelia Catalano, Umberto Zucaro, Alice Di Nanna, Federica Claudia Soldani. Catalogo in mostra con il supporto di Centro Stampa Terlizzi.
 
Curvy Dal Piacere/Tableaux vivants Partecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 
Pin It

Le interviste del Direttore

“Baci rubati, Covid 19”, l'arte di Galliani
A cura di Francesca Bellola

Il pittore di fama internazionale si racconta: l'infanzia,...

Leggi tutto...
Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph