GTranslate

 

Il rosso e il nero alla Sanlorenzo Arte di Poppi

Alla Sanlorenzo Arte di Poppi l’eterna contrapposizione indagata da Giuliano Sacchero
POPPI – Dal 19 maggio al 9 giugno 2019 la Galleria Sanlorenzo Arte di Piazza Bordoni 4, a Poppi
(Ar), ospita “Il rosso e il nero”, personale di Giuliano Sacchero a cura di Silvia Rossi.
Domenica 19 maggio, alle 17,30, l’inaugurazione ufficiale alla presenza dell’artista.
La mostra, patrocinata dal Comune di Poppi, sarà visitabile tutti i giorni, dalle 9 alle 19, a
ingresso libero.
LA MOSTRA
“Ciò che caratterizza le grandi passioni è l’immensità degli ostacoli da superare e l’oscura
incertezza dell’evento”. Così scriveva Stendhal nel suo romanzo “Il rosso e il nero”.
Quasi due secoli dopo ritroviamo questo stesso titolo, le stesse contrapposizioni e dicotomie,
nella mostra personale di Giuliano Sacchero, artista torinese trapiantato nel Lazio, che
propone a Poppi una intensa selezione di opere intorno ai due colori che danno il titolo alla
mostra.
Come nell’opera stendhaliana, la contrapposizione vive della sua simbologia: il nero, il non-
colore per eccellenza, rappresenta l’oppressione, la pesantezza, la reazione in tutte le sue
forme; il rosso, invece, vive di gloria, di passione e di rivoluzione.
I due moti dell’animo, così diametralmente opposti, vorticano in un intercambiarsi ineluttabile,
perché se nel nostro immaginario le due posizioni sono nette e contraddistinte, nella realtà della
vita vissuta esse convivono in un turbinio emotivo e morale, facendo di volta in volta prevalere
l’una o l’altra.
Così, nelle grandi tele di Sacchero, il rosso e il nero avvolgono le forme trasfigurate, in una
sorta di astrazione incompleta o, forse, in una figurazione embrionale.
Lo stile unico dell’autore sfugge a definizioni precise, vive di gesti e campiture, di tratti abbozzati
e dettagli ricchissimi. Anche qui le contrapposizioni proseguono.
La scelta di non definire il proprio lavoro nell’una o nell’altra direzione crea un humus
estremamente favorevole per un coinvolgimento intenso e profondo dell’osservatore.
Chissà che, nella mostra alla Galleria Sanlorenzo Arte, di Stendhal non si potrà citare anche la
famosa sindrome. Dal 19 maggio provare per credere.
BREVE BIOGRAFIA
Giuliano Sacchero è nato a Torino. Artista autodidatta, oggi vive a pochi chilometri da Roma.
Uno dei suoi disegni è stato scelto per l'Expò della XXVII Biennale dell'Umorismo nell'arte di
Tolentino. Selezionato dal quotidiano inglese The Guardian, ha esposto a The Kings Place -
The Guardian Gallery di Londra, in Gran Bretagna. Il suo lavoro dal titolo “Opera901” è apparso
nel film “Mia madre” di Nanni Moretti. Ha portato i lavori delle serie “Divina Commedia” e
“Pinocchio2 a Berlino e Kiel, in Germania.

www.sanlorenzoarte.it

Addetto Stampa - Marco Botti
tessera
Pin It

Iscriviti al Concorso Cattedrali

Certamen internazionale letterario ed artistico sulle Grandi Cattedrali d'Occidente

notre dame 2Data l'emergenza storica che stiamo vivendo la rivista Ok Arte su idea del direttore artistico Melinda Miceli organizza un concorso internazionale letterario ed artistico allo scopo
di conservare la memoria e rinverdire il fasto e l'antico splendore di queste Opere Divine, veri e propri libri di pietra.
Rivisitazioni letterarie dell'arte sacra, gotica, romanica, barocca delle grandi cattedrali delle città saranno vagliate da una selezionatissima giuria di esperti in grado di selezionare anche componimenti esoterici e ricercati.
La partecipazione è gratuita e si può scegliere di partecipare in concorso o fuori concorso


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto