“ La Quinta Essenza”
EIDEL CRISTINA – ARRIGO ALESSANDRO
A cura di Oriana Picciolini
11-17 settembre 2018  inaugurazione martedi’ 11 settembre 2108 ore 19:00
Galleria Il Laboratorio – via del Moro, 49 – Roma (Trastevere)

La quinta essenza nella fisica greca è un quinto elemento che si aggiunge, con caratteristiche peculiari, ai quattro elementi (terra, acqua, aria, fuoco) è l’etere. Alessandro Arrigo e Cristina Eidel hanno voluto identificarlo con il concetto della luce. La luce come forma di “illuminazione” ma anche di principio di vita e di moto e quindi anche di volo. II “volo” è una costante nei lavori di Arrigo e di Eidel, che da anni insieme e in maniera singola hanno realizzato opere e lavori che prendevano spunto dal porsi su un piano diverso nell’osservare le cose intorno a loro. Le lampade realizzate da Cristina Eidel sono dei piccoli racconti poetici. Lo studio dei colori conferisce alla luce un’atmosfera che ricorda le lanterne giapponesi. Nelle illustrazioni di Alessandro Arrigo una costante è la scoperta di un modo onirico legato al muoversi nell'aria. La sua ultima ricerca artistiche legate al “toccare” le sue illustrazioni per illuminarle, serve a eliminare il distacco fra il pubblico e l’opera. Eidel e Arrigo dal 2014 lavorano in progetti comuni che hanno visto dar luce per Atelier del Granaio a camere d’autore e allestimenti con opere originali per alberghi d’arte creando delle vere e proprie installazioni artistiche sul concetto di creare bellezza ed armonia nei luoghi di passaggio. Le opere in mostra a Roma a settembre nella Galleria “Il Laboratorio” in via del Moro 49 a Trastevere per  “La Quinta Essenza” a cura di Oriana Picciolini si ispirano all’ estetica anglosassone delle Arts and Crafts ma anche allo stile giapponese ukiyo-e, rielaborandoli e sintetizzandoli in una chiave moderna. La luce come forma di dialogo fra le lampade di Cristina Eidel, piccoli racconti poetici dove lo studio dei colori conferisce un’atmosfera che ricorda le lanterne giapponesi e le illustrazioni di Alessandro Arrigo che, in alcuni casi, dovranno essere letteralmente “toccate” per essere viste, una ricerca artistica legate allo “svelare” le opere tramite un interazione per eliminare il distacco fra il fruitore e l’opera.



Il giorno dell’inaugurazione della mostra “La Quinta Essenza” sarà presente con i suoi paesaggi sonori Baruffetty (Michele Baruffetti). Incastri ritmici e atmosfere sonore legate ai lavori esposti. Una sua personale interpretazione del concetto di colore e luce che sarà riproposta anche durante i giorni successivi

Alessandro Arrigo

Grafico e Illustratore lavora nel mondo della comunicazione come creativo. Ha collaborato alla realizzazione di multivisioni e video arte legate all’inaugurazione di mostre e eventi pubblici; ha realizzato la grafica e le illustrazioni per alcuni programmi della RAI. Alla fine degli anni novanta ha lavorato per tin.it – telecom Italia per l’ideazione e la realizzazione di grafica di supporto per il sito web e in seguito per il portale Virgilio.it. Ha lavorato e collabora con gli Uffici di Comunicazione di enti pubblici e privati per la realizzazione di immagini coordinate, ha collaborato con Action Aid, ha realizzato per l’Atelier del Granaio con Cristina Eidel alla realizzazione di stanze d’autore per Alberghi e b&B d’arte, ideando lampade e oggetti d’arredo. Collabora con musicisti e scrittori per le copertine dei loro lavori. Ha partecipato a mostre personali e collettive in Italia e all’estero (Parigi, Barcellona, New York, Londra). Nel 2011 per i 150 anni dell’Unità d’Italia, ha esposto nel comune di Ceveteri, Kaleidoscopio Italia, una serie di disegni e illustrazioni sull’eccellenze d’italia, Ha esposto al Granaio di Santa Prassede la sua installazione “La Trasparenza di un Fantasma” come supporto alla mostra “il Fotografo Fotografato”. Ha partecipato alla Biennale del libro d’artista a Napoli a Castel dell’Ovo nel 2017. Con la Tevere Art Gallery di Luciano Corvaglia, partecipa a una mostra fotografica ad Arles nel 2017. Nel 2018 ha firmato con una sua illustrazione la prima copertina della rivista d’arte The 7th continent Art .

www.arrigodesign.it




Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto