Dal 2 al 4 dicembre 2018
Termine iscrizioni il 2 novembre 2018


Il workshop

Le professioni dell’arte rappresentano uno sbocco per i numerosi studenti che acquisiscono un diploma o una laurea nelle università e nella accademie italiane. Molto spesso gli atenei forniscono una preparazione prettamente teorica che rende difficile l’inserimento nel mondo del lavoro, nonostantel’arte contemporanea stia offrendo sempre maggiore spazio a nuove figure professionali come l’art handler, il courier, il registrar, l’allestitore di mostre (solo per citarne alcune).

Leggi tutto: Le professioni nell'arte: Workshop intensivo sulla movimentazione delle opere d'arte

La Fondazione CRC e la GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea proseguono la collaborazione avviata lo scorso anno con la mostra “Io non amo la natura” e presentano, da mercoledì 24 ottobre 2018 a domenica 20 gennaio 2019, nel Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo, una nuova esposizione collettiva dedicata all’arte italiana degli anni ’50, con opere tutte provenienti dalle collezioni del Museo torinese. La mostra “Noi continuiamo l’evoluzione dell’arte” Arte informale dalle collezioni della GAM - Torino è curata da Riccardo Passoni, Direttore della GAM di Torino, e presenta una selezione di circa 60 opere di pittori e scultori italiani attivi nel secondo dopoguerra. Il percorso espositivo nasce dalla volontà di tracciare una ricerca organica su una serie di esperienze artistiche manifestatesi dopo la caduta del fascismo e riconducibili alla corrente conosciuta come arte informale.

Leggi tutto: “Noi continuiamo l’evoluzione dell’arte”

artisti costruttori di pace
Chiusura 10/03/2019
Lo spettacolo della scultura in legno a Genova. Una grande mostra, a cura di Daniele Sanguineti, dedicata alla celebre figura di Anton Maria Maragliano, rinomato autore di sculture lignee. Conosciuto soprattutto per le sue sculture di figure, fu attivo fra la fine del Seicento e i primi quattro decenni del secolo successivo, in particolare a Genova dove tenne una rinomata bottega. Rinnovò in chiave barocca e pre-rococò l'arte del legno
Genova, via Balbi 10 mappa
Inaugurazione 09/11/2018
Leggi tutto: Anton Maria Maragliano - 1664-1739

dal 18 Ottobre 2018 a 17 Febbraio 2019.  Giovedì 18 ottobre 2018 alle ore 18.30 Inaugurazione e presentazione della mostra con Brando Quilici Riccardo Montanaro, Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT Riccardo Passoni, direttore della GAM Elena Volpato, conservatore della GAM Sala 1 GAM, Via Magenta, 31 Torino, piano terra Ingresso libero L’esposizione presenta la filmografia dell’artista recentemente scomparsa. Il quinquennio durante il quale Laura Grisi realizza i suoi film è per l’artista un periodo di grande creatività espressa a contatto con mondi e paesaggi molto diversi da quelli europei e metropolitani che avevano ispirato sino ad allora i suoi Variable Paintings e Neon Paintings, affini, per alcuni aspetti, alle ricerche del gruppo romano di Piazza del Popolo e della Pop Art internazionale.

Leggi tutto: Laura Grisi Le opere filmiche, 1968-1972

Anton Maria Maragliano - Lo spettacolo della scultura in legno a Genova  Inaugurazione: venerdì 9 novembre 2018, ore 17.00 Fino a Domenica 10 marzo 2019
Genova, Palazzo Reale – Teatro del Falcone
Una grande mostra, a cura di Daniele Sanguineti, dedicata alla celebre figura di Anton Maria Maragliano, rinomato autore di sculture lignee. Conosciuto soprattutto per le sue sculture di figure, fu attivo fra la fine del Seicento e i primi quattro decenni del secolo successivo, in particolare a Genova dove tenne una rinomata bottega. Rinnovò in chiave barocca e pre-rococò l'arte del legno, operando una "riforma" collegata alla poetica di grande decorazione contemporaneamente svolta da Filippo Parodi nel marmo e Domenico Piola nella pittura e attuando un efficace compromesso tra ispirazione aulica e gusto popolaresco.
Leggi tutto: Maragliano 1664-1739

LA BASILICA DI SIPONTO DI EDOARDO TRESOLDI Un racconto tra Rovine, Paesaggio e Luce Fondazione Dino Zoli, Forlì 13 ottobre 2018 - 13 gennaio 2019 Evento promosso da DZ Engineering e Fondazione Dino Zoli A cura di Nadia Stefanel Un pubblico numeroso ed estremamente interessato al talk che ha preceduto il vernissage della mostra "La Basilica di Siponto di Edoardo Tresoldi.

Leggi tutto: Un racconto tra Rovine, Paesaggio e Luce

artisti costruttori di pace
Chiusura 23/11/2018 SAND Filippo Cavalli
A cura di Anna Vittoria Zuliani
CUBO Gallery e spazio entropia
Cubo, via La Spezia 90, Parma
Dal 19 ottobre al 23 novembre 2018
Inaugurazione: venerdì 19 ottobre 2018 dalle h. 19
Ingresso libero
CUBO, via La Spezia 90, Parma mappa
Inaugurazione 19/10/2018
Leggi tutto: SAND Filippo Cavalli

 
Chiusura 31/12/2018
La Venaria Reale ospita la performance di Giuliano Ravazzini Kultivar
Venaria Reale Torino mappa
Inaugurazione 03/artisti costruttori di pace11/2018
Leggi tutto: Kultiva, Venaria Reale

Reggia di Venaria (TO) 27 settembre 2018 - 24 febbraio 2019 Dal 27 settembre al 24 febbraio 2019 le Sale dei Paggi della Reggia di Venaria ospitano la grande mostra di Elliott Erwitt, uno dei fotografi più importanti e celebrati del Novecento. Elliott Erwitt Personae è il titolo della prima retrospettiva delle sue fotografie sia in bianco e nero che a colori. I suoi scatti in bianco e nero sono ormai diventati delle icone della fotografia, esposti con grande successo a livello internazionale, mentre la sua produzione a colori è quasi del tutto inedita.

Leggi tutto: Elliott Erwitt. Personae

RezArte Contemporanea, Reggio Emilia
17 novembre 2018 – 26 gennaio 201
Inediti in mostra Inaugurazione: sabato 17 novembre, ore 17.00
Dopo il successo riscosso nel 2013 con la mostra “Reggio Emilia. Un Novecento ritrovato”, a cura di Alberto Agazzani, la Galleria RezArte Contemporanea (Via Emilia Ospizio, 34/D) propone un nuovo approfondimento dedicato ai protagonisti della scena artistica reggiana del secondo Novecento (e non solo), attraverso una selezione di opere inedite provenienti da collezioni private.
Cinque anni di ricerca hanno portato alla realizzazione del progetto espositivo “Reggio Emilia. Un Novecento ritrovato – Inediti in mostra”, che sarà presentato al pubblico sabato 17 novembre alle ore 17.00.
Leggi tutto: Un novecento ritrovato

A cura di Silvia Battistini e Massimo Medica 10 novembre 2018 - 24 febbraio 2019
Inaugurazione venerdì 9 novembre 2018 h 18.00
  I Musei Civici d'Arte Antica | Istituzione Bologna Musei proseguono nell'impegno per la valorizzazione delle Collezioni Comunali d'Arte in concomitanza con i lavori di ripristino della copertura di Palazzo d'Accursio, la cui conclusione è prevista nella primavera 2019, promuovendo una nuova esposizione che ne rivisita l'ampio patrimonio permanente alla luce di un nuovo criterio tematico.
Dopo un primo riallestimento incentrato sulla nascita del gusto moderno tra ‘700 e ‘800, il nuovo ordinamento del percorso espositivo propone un tema fondamentale nella cultura figurativa occidentale, la rappresentazione del divino e della figura umana, indagandone l'evoluzione iconografica tra il XIII e il XVIII secolo nella mostra L'anima e il corpo. Immagini del sacro e del profano tra Medioevo ed Età Moderna, visibile dal 10 novembre 2018 al 24 febbraio 2019.
Leggi tutto: L'anima e il corpo - Immagini del sacro e del profano tra Medioevo ed Età Moderna

Aztechi, Maya e Inca giocavano a calcio molto prima degli europei,
con tanto di tifo e di scommesse.
A Faenza, in mostra gli “antenati” di Ronaldo e Messi
Mostra a cura di Antonio Aimi e Antonio Guarnotta
A Faenza, la spettacolare mostra che il MIC Museo Internazionale delle Ceramiche dedica a “Aztechi, Maya, Inca e le culture dell’antica America” (dall’11 novembre al 28 aprile prossimi, a cura di Antonio Aimi e Antonio Guarnotta) stupirà i visitatori non soltanto per la strepitosa bellezza e raffinatezza delle ceramiche esposte – veri e proprio capolavori d’arte - ma anche per i molti, curiosi spunti di approfondimento che arricchiscono l’esposizione.
Uno dei più curiosi riguarda l’invenzione del gioco con la palla, che può essere considerato progenitore del nostro calcio e di tutti gli sport in cui si usa una palla che rimbalza.
Leggi tutto: Aztechi, Maya e Inca giocavano a calcio molto prima degli europei

Sono state annunciate stamani dalla Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT e dal Comitato Scientifico di FLAT – formato da Liliana Dematteis, curatrice di libri d'artista e collezionista; Richard Flood, Director of Special Projects and Curator At Large, New Museum, New York; David Senior, Head of Library and Archives, SFMOMA, San Francisco; Ken Soehner, Chief Librarian, Watson Library, The Metropolitan Museum of Art, New York; l’artista Lawrence Weiner - le acquisizioni per il Fondo Giorgio Maffei presso la GAM Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino e l’assegnazione del Premio FLAT- Fondazione Arte CRT. Nell’ambito della seconda edizione del nuovo appuntamento internazionale dedicato al libro d’artista e d’arte contemporanea a La Centrale della Nuvola Lavazza sono state acquisiti grazie alla Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT 58 libri, tra cui Marcel Broodthaers (Arengario), Lucy Lippard (XX Century Art Archive), Nathalie Du Pasquier (Humboldtbooks), Hanne Darboven (PCCC Paolo Credi), Mike Nelson (Nouveau Musée National De Monaco), Katinka Bock (Roma Publications), per un valore commerciale di circa 23.000 euro – che entrano a fare parte del Fondo Giorgio Maffei presso la GAM Galleria d’arte moderna e contemporanea di Torino.

Leggi tutto: Premio FLAT

artisti costruttori di pace
Chiusura 03/09/2019
The School for Curatorial Studies Venice, during the 58th Venice Art Biennale, is organising a new edition of the Summer School, which will be taking place from the 4th June to the 3rd September 2019.
San Marco, 3073, 30124 Venice mappa
Inaugurazione 04/06/2019
Leggi tutto: At the venice Biennale Summer School in Curatorial Studies Venice - Open Call

artisti costruttori di pace
Chiusura 04/11/2018
Il primo passo verso il cambiamento.
Acquario di Genova, Galleria Atlantide - Ponte Spinola mappa
Inaugurazione 25/10/2018
Leggi tutto: Consapevolezza

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto