GTranslate

 

“Dal mare, nel mare”. Le opere di S. Caputo dialogano con le collezioni del Museo Pepoli.

“Dal mare, nel mare”. Le opere di S. Caputo dialogano con le collezioni del Museo Pepoli.http://www.okarte.it
Chiusura 16/09/2018
Partendo dall’idea del mare, la mostra – che nella prestigiosa cornice del “Pepoli” raccoglie 37 opere della produzione recente di Caputo – vuole essere un dialogo ideale fra arte contemporanea e le collezioni del Museo.
Via Conte A. Pepoli, 180 - Trapani mappa
Inaugurazione 13/07/2018
Venerdì 13 luglio 2018, alle 17,30 presso il Museo “A. Pepoli” di Trapani (via Conte A. Pepoli, 180), verrà inaugurata la mostra personale di Salvatore Caputo intitolata “Dal mare, nel mare. Dialoghi equorei attraverso il tempo”.

Ospitata nella prestigiosa cornice del Museo trapanese, la mostra raccoglie, fra quadri e oggetti d'arte, trentasette opere della produzione recente dell'artista siciliano.

L'idea da cui nasce questo progetto è quella del dialogo, come dovrebbe sempre accadere quando mostre d'arte contemporanea vengono allestite in Musei che raccolgono arte di secoli passati. In questo caso il concetto di dialogo viene declinato attraverso l'elemento che maggiormente caratterizza la Sicilia: non la terraferma, bensì il mare. La condizione di “isola”, qui, si lega strettamente a quella del “ponte”. In fondo, nell'ottica isolana, la terraferma è solo l'approdo che accoglie tutto ciò che il mare porta: ricchezze o guerra, semplici alghe o rosso corallo, nuovi popoli e nuove culture, a volte amichevoli a volte meno, ma pur sempre tassello di un mosaico costantemente in divenire. In un Museo come il Pepoli, in cui – fra le altre preziose collezioni – un'ampia sezione è dedicata ai coralli, impaginare una mostra sul mare, tema frequentatissimo da Caputo, è sembrato naturale. Così come è sembrato naturale inserire, nel tessuto espositivo, anche alcuni oggetti d'arte realizzati da Caputo su legni antichi e con una commistione di materiali, a ribadire questo incessante dialogo fra l'ieri e l'oggi, fra la natura e l'arte che è il filo conduttore di questa mostra.

La mostra sarà visitabile presso il Museo “A. Pepoli” (via Conte A. Pepoli 180, Trapani) fino a domenica 16 settembre 2018, previo pagamento del biglietto di accesso al Museo stesso (6 euro biglietto intero, 3 euro biglietto ridotto, gratuito fino a 18 anni) nei seguenti orari:

dal martedì al sabato dalle 9,00 alle 17,30 (ultimo ingresso alle 17,00);
domenica dalle 9,00 alle 12,30 (ultimo ingresso alle 12,00).
Lunedì chiuso.

Per informazioni 0923 553269
https://www.facebook.com/museo.pepoliditrapani/
[email protected]
http://salvatorecaputo.net/
 
“Dal mare, nel mare”. Le opere di S. Caputo dialogano con le collezioni del Museo Pepoli.Partecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 
Pin It

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

di Stefano Pariani
Ci siamo già occupati sulle pagine di questa rivista di chiese milanesi abbandonate o lasciate all'incuria dei tempi e si auspicava per [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani
La storia dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano è fortemente legata a quella della sua città e affonda le radici nel Cinquecento, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano