GTranslate

 

One Hundred di Parmida Rahmanian

One Hundred di Parmida Rahmanianhttp://www.okarte.it
Chiusura 22/07/2018
Nelle opere della giovanissima Parmida Rahmanian è possibile cogliere il frutto di una sensibilità e di un talento innati e di una ricerca attenta e studiata per il segno, la forma e il colore che la pittrice esprime con estro e maturità.
Via Vittorio Emanuele 121 Catania mappa
Inaugurazione 05/07/2018
Catania - Parmida Rahmanian non ha ancora diciassette anni di età, ma possiede già un palmarès ricco di premi e partecipazioni a festival d'arte internazionali, dal nativo Iran alla Slovacchia, dal Bangladesh al Kosovo e all'Italia. Giovedì 5 luglio alle ore 19 negli spazi del Caffè letterario del Palazzo della Cultura (Palazzo Platamone), si inaugurerà una sua personale dal titolo "One Hundred", con cento acquerelli che hanno incantato pubblici e collezionisti di mezzo mondo. La mostra, a cura della Behnam Beniamin Art, sarà presentata dal semiologo Salvo Sequenzia.

La biografia di Parmida Rahmanian è quella di un'enfant prodige. Artista precocissima (è nata in Iran nel 2001), Parmida è cresciuta in un ambiente familiare animato da un vivo interesse per l'arte. Ha cominciato a dipingere già nei primi anni di vita. Dopo aver appreso le basi della pittura a soli sette anni, a undici anni è stata ammessa eccezionalmente a un corso avanzato di disegno, tra lo stupore e l'incredulità degli insegnanti. A quindici anni aveva già conquistato una solida fama in patria, mentre il suo nome cominciava a varcare i confini nazionali con partecipazioni a concorsi, premi e mostre in vari paesi asiatici ed europei. A farne conoscere le opere anche in Italia è stato il collezionista iraniano Behnam Fanaeyan, artist scouting e titolare della Behnam Beniamin Art, che ne ha sostenuto e incoraggiato gli studi.
Le opere in mostra, appartenenti alla collezione Behnam Beniamin Art, esprimono l'eclettismo e il talento dell'artista, che spazia dal ritratto alla nota paesaggistica, dal bozzetto alla rappresentazione estemporanea: boschi di betulle, pendici di montagne, ambienti naturali solitari ma anche affollati scorci urbani, vie e piazze dominate dal profilo di un campanile, ritratti di volti dove alla precisione del segno si abbina una penetrante descrizione psicologica. Nelle sue opere è possibile cogliere il frutto di una sensibilità e di un talento innati e di una ricerca attenta e studiata per il segno, la forma e il colore che la pittrice esprime con estro e maturità.

La mostra resterà aperta fino al 22 luglio e potrà essere visitata tutti i giorni dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 15 alle 19.






Info e contattiBeniamin Art
Via Quintino Sella 1, Catania
tel. 340 12 95 592
[email protected]
www.beniamingroup.com
 
One Hundred di Parmida RahmanianPartecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 
Pin It

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

di Stefano Pariani
Ci siamo già occupati sulle pagine di questa rivista di chiese milanesi abbandonate o lasciate all'incuria dei tempi e si auspicava per [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani
La storia dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano è fortemente legata a quella della sua città e affonda le radici nel Cinquecento, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano