GTranslate

 

Fondazione Arena in Oman

FONDAZIONE ARENA CHIUDE CON UN SUCCESSO

IN OMAN LA STAGIONE ESTIVA 2018


Non si sono ancora spenti gli echi del grande successo ottenuto da Fondazione Arena in Oman, dove Placido Domingo si è esibito nei giorni scorsi  a Muscat,  con l’Orchestra dell’Arena di Verona per il Gala Zarzuela.

Il Gala del 6 e 8 settembre ed il balletto Fuego del 7 si sono infatti conclusi con standing ovations e grandi applausi anche da parte del Principe del Sultanato dell’Oman, Sayyid Kamil Al Said, e di Nasr bin Hamoud bin Ahmed Al Kindi, Segretario Generale della Royal Court of Affairs e Vice Presidente del Consiglio della Royal Opera House Muscat. Con loro anche il Direttore Generale della Royal Opera House Umberto Fanni, già anni fa direttore artistico di Fondazione Arena, soddisfatto del successo dell’opera che inaugurava la stagione lirica locale e segnava il quinto anno consecutivo di collaborazione tra i due enti lirici.

“È davvero un vanto e un orgoglio per tutta la città sapere che la Fondazione Arena, con il suo festival lirico, registra successi di presenze e consensi, non solo a Verona ma anche all’estero, e in particolare in Oman dove è attiva da anni una proficua collaborazione – spiega il Sindaco Federico Sboarina, presidente della Fondazione Arena -. L’obiettivo è quello di un rilancio complessivo del nostro ente lirico, anche a livello internazionale, affinché l’eccellenza culturale veronese trovi spazio nei teatri più importanti del mondo”. 

Plácido Domingo – che, lo ricordiamo sarà protagonista per un’intera settimana nel prossimo Arena Opera Festival 2019 – ha trionfato  in Oman con  il Gala Zarzuela, spettacolo rappresentato  davanti ad un'Arena gremita ed entusiasta  nel 2017 ed il cui successo ha spinto  la Royal Opera House a riproporre lo stesso impianto spettacolare a Muscat . Con Domingo le voci di Arturo Chacón Cruz e Ana Maria Martinez, la regia del veronese Stefano Trespidi e la direzione del giovane maestro valenciano Jordi Bernàcer, già applaudito in Aida e Nabucco nell’anfiteatro veronese.

Il 7 settembre i complessi artistici e tecnici areniani hanno anche contribuito al successo di  Fuego, fusione di balletto classico e flamenco creata dal più grande danzatore e coreografo spagnolo, Antonio Gades, e dal celebre regista Carlos Saura ispirandosi a El Amor brujo di Manuel De Falla.

La tournée è stata  la quinta collaborazione tra Fondazione Arena ed il grande teatro omanita, che è stato inaugurato nell’ottobre 2011 da Turandot con regia e scene di Franco Zeffirelli e con le maestranze veronesi al gran completo, dirette per l’occasione proprio da Plácido Domingo.  La sera dell’8 settembre è stata anche l’ultima esibizione dell’orchestra areniana dopo il Festival 2018 e prima della pausa autunnale.

 
Pin It

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

di Margherita Pavoni
Il luogo senz'altro più affascinante di Bergamo Alta è la piazza Vecchia con i suoi portici e la piazzetta della Basilica di Santa [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Milano: storia di una chiesetta dimenticata e imbrattata

di Stefano Pariani
Sono in molti a Milano a conoscere la Chiesa di Sant'Antonio da Padova, nelle adiacenze del Cimitero Monumentale, luogo che raccoglie [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Other Articles

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano