GTranslate

 

Pin It

Ricordiamo che ha ottenuto due lauree honoris causa di Cantherbury, 8 prestigiosissimi premi letterari di livello nazionale, 15 pubblicazioni didattiche, da intenditore, esoteriche e raffinatissime, riconosciute universalmente nel mondo dell’editoria, Melinda Miceli è oggi una delle icone e dei pilastri su cui si basa la cultura siciliana dei nostri giorni. La donna Siciliana dell’anno per antonomasia nel campo della scrittura che ha saputo valorizzare anche gli aspetti più misteriosi e nascosti “di quella terra magica che strega chiunque la calpesti”come definisce Melinda la nostra Sicilia.

Articolo di: Davide C.M.Ortisi
Pin It

canterburyScrittrice poliedrica dalla personalità complessa, saggista, pubblicista, critico d’arte, documentarista, 2 lauree honoris causa di Cantherbury, 8 prestigiosissimi premi letterari di livello nazionale, 15 pubblicazioni didattiche, da intenditore, riconosciute universalmente nel mondo dell’editoria, Melinda Miceli è oggi una delle icone e dei pilastri su cui si basa la cultura siciliana dei nostri giorni.La donna Siciliana dell’anno per antonomasia che nel campo della scrittura che ha saputo valorizzare anche gli aspetti più misteriosi e nascosti “di quella terra magica che strega chiunque la calpesti”come definisce Melinda Miceli la nostra Sicilia.

Pin It

Melinda Miceli Melinda Miceli, affermata giornalista, scrittrice e critico d'arte

Scrittrice poliedrica dalla personalità complessa, saggista, pubblicista, critico d’arte, documentarista, 2 lauree honoris causa di Cantherbury, 8 prestigiosissimi premi letterari di livello nazionale, 15 pubblicazioni didattiche, da intenditore, riconosciute universalmente nel mondo dell’editoria, Melinda Miceli è oggi una delle icone e dei pilastri su cui si basa la cultura siciliana dei nostri giorni.La donna Siciliana dell’anno per antonomasia che nel campo della scrittura che ha saputo valorizzare anche gli aspetti più misteriosi e nascosti “di quella terra magica che strega chiunque la calpesti”come definisce Melinda Miceli la nostra Sicilia.

Melinda Miceli nasce ad Augusta il 07.01.1974, vive a Siracusa. Dopo aver compiuto gli studi classici ed universitari inizia a viaggiare e a conoscere terre lontane, come l’Africa e l’Irlanda, luoghi che s’imprimeranno su tela in opere paesaggistiche. La sua poliedrica ispirazione, non trovando completezza nell’espressione pittorica, si tramuta poi in versi antropologici e d'amore.

Pin It

Melina Miceli"Ringrazio Alfonso Celentano per avermi voluto Direttore artistico del Festival di Sarno, Premio Nazionale Popolarita'. Il premio sara' un grande incubatore culturale nel quale confluiranno tutte le arti; scrittura, recitazione, poesia, pittura ed infine ma non ultima la solidarieta'. Un prezioso mosaico a testimonianza dell'impegno del Premio Ippogrifo d'oro contro ogni forma di bullismo e di violenza, per educare alla Cultura della liberta' e della conoscenza, declinate dalla grande creativita' di tutti gli artisti.
Trionfo dell'arte e dell'impegno sociale"

Chi è Melinda Miceli?
l'intervista / conversazione
di Alfonso Celentano

Melinda Miceli è uno spirito libero, un’intellettuale poliedrica e multitasking ma di stampo classico che reclama volentieri di essere catalogata fra le specie in via di estinzione per la sua coscienza lucida e critica sul suo tempo, interprete dell’universale, donna di pensiero e di grande coraggio che cerca da sempre di vedere al di la’ del sistema e degli schemi. La ricercatrice che scava nella memoria del passato e nel nostro percorso di civiltà che è ancora fermo da qualche parte nella notte dei tempi in attesa di essere disvelato per intero...

Pin It

Melinda MiceliAll'interno di un' illustre rassegna d'arte contemporanea di OmniArtEventi di Catania, Centro Studi per l'arte contemporanea, tenutasi dal 10 al 14 dicembre 2018 presso la Villa delle Arti a Gravina di Catania, è stato presentato alla stampa il ritratto della pluripremiata Scrittrice e critico d'arte Siracusana Melinda Miceli. L'opera del maestro Pietro Alessandro Trovato è stata collocata accanto al suo autoritratto che ha fatto il giro dell'Italia e delle più alte mostre contemporanee.Nel 2017 la prima edizione “Biennale Internazionale d’Arte del Mediterraneo” gli ha conferito il premio “MeArt – migliore opera iperrealista”. Vincitore del premio arte Pentafoglio 2016 per la pittura, l'artista 2 anni fa ha esposto anche al Louvre di Parigi nel salone delle arti contemporanee riscuotendo grandi consensi ed è uno dei massimi esponenti dell'iperrealismo come ha sottolineato la stessa Miceli in un precedente articolo: " Luci, riflessi e trasparenze iperrealiste. La natura morta del pittore siciliano Pietro Alessandro Trovato rendendo visibile, con una precisione quasi matematica, l’entità fisica è vivissima e al contempo fortemente allegorica: ogni dipinto, specchio retorico della sua percezione esistenziale, si staglia sul confine di due iperurani figurativi: l’Iperrealismo e il Realismo...

Pin It

Melinda MiceliAll'interno di un' illustre rassegna d'arte contemporanea di OmniArtEventi di Catania, Centro Studi per l'arte contemporanea, tenutasi dal 10 al 14 dicembre 2018 presso la Villa delle Arti a Gravina di Catania, è stato presentato alla stampa il ritratto della pluripremiata Scrittrice e critico d'arte Siracusana Melinda Miceli. L'opera del maestro Pietro Alessandro Trovato è stata collocata accanto al suo autoritratto che ha fatto il giro dell'Italia e delle più alte mostre contemporanee.Nel 2017 la prima edizione “Biennale Internazionale d’Arte del Mediterraneo” gli ha conferito il premio “MeArt – migliore opera iperrealista”. Vincitore del premio arte Pentafoglio 2016 per la pittura, l'artista 2 anni fa ha esposto anche al Louvre di Parigi nel salone delle arti contemporanee riscuotendo grandi consensi ed è uno dei massimi esponenti dell'iperrealismo come ha sottolineato la stessa Miceli in un precedente articolo: " Luci, riflessi e trasparenze iperrealiste. La natura morta del pittore siciliano Pietro Alessandro Trovato rendendo visibile, con una precisione quasi matematica, l’entità fisica è vivissima e al contempo fortemente allegorica: ogni dipinto, specchio retorico della sua percezione esistenziale, si staglia sul confine di due iperurani figurativi: l’Iperrealismo e il Realismo...

Pin It

Melinda MiceliPrimadonna in Sicilia romanzo storico, filosofico premiatissimo introduce il lettore alla conoscenza del mondo iniziatico.

Primadonna in Sicilia, Stella d’Oriente è il titolo del premiatissimo romanzo della blasonata scrittrice siracusana Melinda Miceli, che ricordiamo oltre ai numerosi premi letterari e lauree honoris causa come quella conferitale dell’Università di Canterbury, è  Premio donna siciliana dall’anno 2015 per la scrittura e l’arte. Nel 2016 designata “Premio donna Siciliana speciale per la letteratura”, nel 2017 ancoprimadonna copertinar Premio donna come Critico letterario e artistico di opere anche esoteriche. Primadonna in Sicilia è il primo romanzo della letteratura italiana che narra un processo storico e personale introducendo il lettore alla conoscenza del mondo iniziatico. L'opera è pregevolissima e il romanzo è stato storicizzato da vari premi come il Premio cultura Sicilia 2017, il premio letteratura città di Acireale e l’Ippogrifo d’oro per la letteratura, premio diva dell’anno per la celebrità artistica e inserito in innumerevoli antologie. Scrive il Critico prof. Salvo Sequenzia semiologo...

Pin It

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto