GTranslate

 

Genova: Oliviero Toscani diventa ladro di felicità


Toscani
Chiusura 14/10/2018
di Stefano Pariani
Genova e il mare. Un connubio che Costa Crociere ha voluto privilegiare per festeggiare i suoi 70 anni di attività, trasformando il capoluogo ligure pochi giorni fa nello scenario di una grande festa, che ha coinvolto con varie iniziative il centro cittadino e il porto antico con un concerto serale in cui si sono alternati i più noti cantanti italiani del momento.
Piazza Matteotti, 9 - Genova mappa
Inaugurazione 06/07/2018
Genova e il mare. Un connubio che Costa Crociere ha voluto privilegiare per festeggiare i suoi 70 anni di attività, trasformando il capoluogo ligure pochi giorni fa nello scenario di una grande festa, che ha coinvolto con varie iniziative il centro cittadino e il porto antico con un concerto serale in cui si sono alternati i più noti cantanti italiani del momento.

Anche gli spazi di Palazzo Ducale si sono prestati ai festeggiamenti con l'allestimento di una mostra in tema marinaro, che si prolungherà fino ad ottobre. Si tratta dell'esposizione degli scatti del noto fotografo Oliviero Toscani, che molto fece parlare di sé negli anni Novanta per i soggetti di alcune campagne pubblicitarie.

Il filo conduttore della mostra è la felicità, colta dagli scatti di Toscani durante una crociera su nave Costa verso i Caraibi lo scorso marzo. Volti gioiosi, sorrisi, voglia di essere felici e di esserci. E' quanto si sviluppa nel microcosmo di una grande nave, dove tanti individui s'incontrano, dimentichi per alcuni giorni delle vite “lasciate” a casa, sulla terraferma. E scopo di Toscani, lontano per una volta da studi di posa e da modelli, è stato appunto quello di “rubare felicità”, come ha dichiarato lo stesso fotografo. Sulla nave si sono svolti anche workshop che hanno coinvolto gli ospiti, che si sono sperimentati fotografi e alcuni dei loro scatti sono stati selezionati da Toscani stesso per la mostra.

Il percorso, libero da qualsiasi sezione tematica, raggruppa in tutto oltre 100 immagini, montate su grandi pannelli, che richiamano i cartelloni pubblicitari che in passato hanno fatto la fortuna di Toscani, e proiettate su “schermi mobili”, formati da tante corde sottili ondeggianti come i flussi marini.
L'ingresso è gratuito e, pur considerando la finalità celebrativa della nota compagnia di crociere, vale la pena visitare l'esposizione, che mette in mostra alcuni primi piani molto belli e assolutamente naturali.

Oliviero Toscani. Ladro di felicità
6 luglio – 14 ottobre 2018
Palazzo Ducale
Piazza Matteotti, 9 - Genova
martedì – domenica h. 10-20
giovedì h. 10-22

 
Genova: Oliviero Toscani diventa ladro di felicitàPartecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 
Pin It

Le interviste del Direttore

Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph

Chiese e dimore antiche

Villa Bernasconi a Cernobbio: vivere il Liberty

di Ugo Perugini
Non ci sono molti esempi di edifici Liberty [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto