GTranslate

 

Musei in dialogo un nuovo progetto ideato dai servizi educativi di Accademia Carrara di Bergamo e Museo Popoli e Culture di Milano,

Musei in dialogo un nuovo progetto interculturale dedicato agli insegnanti e alle scuole, agli educatori e professionisti museali, ideato dai servizi educativi di Accademia Carrara di Bergamo e Museo Popoli e Culture di Milano, con il patrocinio di ANISA - Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell’arte.
Un progetto di valorizzazione e conoscenza interdisciplinare del patrimonio museale, un’occasione di
formazione per gli insegnanti e di approfondimento interculturale per gli allievi, con l’intento di mettere i
musei a disposizione della scuola: è da queste premesse che i dipartimenti educativi di Accademia
Carrara di Bergamo e del Museo Popoli e Culture di Milano hanno ideato in sinergia Musei in dialogo.


Un ciclo di tre appuntamenti formativi gratuiti (12, 19 e 26 marzo 2021) mette a confronto una selezione
di opere di Accademia Carrara e alcuni oggetti della collezione del Museo Popoli e Culture, suggerendo
connessioni inaspettate e punti di vista inediti. Lucia Cecio, storica dell’arte e responsabile dei servizi
educativi di Accademia Carrara, e Paola Rampoldi, museologa e curatrice del Museo Popoli e Culture,
affrontano in ogni appuntamento diversi temi, dalla sostenibilità ambientale all’educazione civica, passando
in rassegna culture e tradizioni diverse, mettendo in evidenza i punti di contatto con la contemporaneità,
rendendo vivo e attuale il patrimonio dei due musei.
Musei in dialogo è anche una proposta educativo-didattica per le scuole primaria e secondaria di
primo e secondo grado: per tutto l’anno scolastico è infatti possibile prenotare due visite (online o in
presenza) scegliendo uno dei temi preferiti. Gli studenti possono così scoprire storie che collegano culture
apparentemente lontane, scoprendo nuove interpretazioni del patrimonio, attuali e vicine al proprio vissuto.
Inoltre, gli insegnanti possono usufruire di schede didattiche di supporto con approfondimenti sui contenuti
degli incontri e suggerimenti di attività per proseguire in autonomia il lavoro in classe.
programma del corso
venerdì 12 marzo ore 15.00
> 17.00 Natura e
sostenibilità ambientale
Opere di riferimento:
Maestro bramantesco (Bernardino Bergognone?), Madonna che allatta il Bambino, 1492-1495 circa –
Accademia Carrara
Uchikake, abito da sposa, Giappone, sec XX – Museo Popoli e Culture – PIME
venerdì 19 marzo ore 15.00
> 17.00 Culture e tradizioni
Opere di riferimento:
Giovanni Volpato, Erma con i ritratti di Anton Raphael Mengs e José Nicolas de Azara, 1785-1798 –
Accademia Carrara
Statuette raffiguranti personaggi dei poemi epici indiani, India, sec. XX – Museo Popoli e Culture

venerdì 26 marzo ore 15.00 > 17.00
Educazione civica
Opere di riferimento:
Giacomo Ceruti (il Pitocchetto), Ragazza col ventaglio, circa 1740.
Guanto per la danza della Tucandeira, Brasile, sec. XX – Museo Popoli e Culture

Pin It

Viaggio nell'Arte

Le interviste del Direttore

“Baci rubati, Covid 19”, l'arte di Galliani
A cura di Francesca Bellola

Il pittore di fama internazionale si racconta: l'infanzia,...

Read more ...
Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Read more ...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Read more ...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Read more ...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Read more ...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Read more ...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Read more ...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Read more ...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Read more ...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Read more ...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Read more ...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Remember Me

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph