GTranslate

 

“Segni profondi”: le migliori xilografie dei partecipanti di LaScalArt Youth artist contest all’auditorium “Piero Calamandrei”

"Segni profondi" è il titolo della mostra che raccoglie le migliori xilografie dei partecipanti alla 2° edizione di LaScalArt Youth Artist Contest, iniziativa promossa da La Scala Società tra Avvocati e la sua Toogood Society, con il sostegno dell’associazione “Cento Amici del Libro” e della Campi 1898 - Tipografia in Monotype. Gli artisti in concorso si sono formati presso le principali Accademie d'Arte italiane. Una giuria di artisti, tipografi, docenti e appassionati di arte ha scelto le migliori xilografie di 8 artisti, selezionati in base al loro talento e alla loro capacità di distinguersi. Le opere saranno pubblicate in un’antologia che comprende le stampe originali, in bianco e nero, e le note biografiche dei loro autori.

Il vernissageaperto al pubblico e al quale saranno presenti i giovani artisti – si terrà giovedì 17 ottobre alle ore 18.30 nell’Auditorium “Piero Calamandrei” di La Scala Società tra Avvocati (via Correggio 43, Milano). Seguirà un cocktail.

Nel corso della serata sarà assegnato a una delle opere presentate degna di nota il premio speciale della giuria “Cento Amici del Libro”. Il suo autore riceverà il libro d’artista “L’esilio delle due sponde” con le poesie del poeta siriano libanese Adonis, le acqueforti dell’artista Giovanni Soccol e un brano musicale del compositore Alessandro Ponti realizzato per celebrare l’80° anniversario dalla fondazione dell’associazione “Cento Amici del Libro”.

Affiancare i giovani di talento nel percorso di crescita, dedicando loro attenzione e dando importanza al loro lavoro, è da sempre uno dei principali obiettivi dello Studio. E questo è anche l'intento alla base del concorso LaScalArt Youth Artist Contest: valorizzare i giovani più talentuosi ed esaltare al contempo la tecnica dell’incisione xilografica.

La Scala Società tra Avvocati ha fondato la Toogood Society nel 2013 per avviare un progetto di formazione culturale, attenta non solo alla tecnica professionale ma, più in generale, alla crescita dell’avvocato come moderno intellettuale nella convinzione che solo un avvocato e, in generale un qualunque lavoratore, più stimolato culturalmente possa essere, non solo umanamente migliore, ma anche un professionista o un collaboratore più bravo.

Fanno parte della giuria, presieduta dall’avvocato Giuseppe La Scala: Elizabeth Aro (artista, Milano); Rodolfo Campi (tipografo, Milano); Edoardo Fontana (artista, Milano); Marco Memeo (artista, Torino); Sanja Milenkovic (artista, Milano); Laura Tirelli (presidente “Cento Amici del Libro”, Milano); Giovanni Turria (vice direttore, Accademia delle Belle Arti di Venezia); Franco Zabagli (filologo e artista, Gabinetto Vieusseux, Firenze).

I partecipanti all'evento saranno omaggiati di una copia del catalogo della mostra.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 18 ottobre al 20 novembre, da lunedì a venerdì, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17, secondo le disponibilità dell'Auditorium. 

 La Scala

Fondato nel 1991, La Scala offre ai propri clienti, da oltre venticinque anni, una gamma completa e integrata di servizi legali. Tra i primi studi legali nel contenzioso bancario e fallimentare, è oggi leader riconosciuto nei servizi di recupero crediti giudiziale. E’ inoltre attivo nei servizi professionali dedicati alle imprese, nonché nel diritto civile e di famiglia.

Dopo la sede principale di Milano, nel corso degli anni sono state aperte le altre sedi di Roma, Torino, Bologna, Firenze, Venezia, Vicenza, Padova, Ancona e una seconda sede a Milano.

Oggi La Scala comprende circa 200 professionisti e uno staff di oltre 100 persone, e assiste stabilmente tutti i principali gruppi bancari italiani, numerose imprese industriali e commerciali, importanti istituzioni finanziarie.

All’inizio del 2018 La Scala si è trasformato in Società tra Avvocati per azioni.

Dal 2000  pubblica  IUSLETTER  che,  nata  come  rivista  bimestrale,  nel  2012  è  diventata  un vero e proprio portale web di informazione giuridica, quotidianamente aggiornato.

Pin It

Le interviste del Direttore

Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettoRecentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella piazza antistante la...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più belle al mondo. Quali...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola
Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore, produttore,...

Leggi tutto...

Iscriviti al Concorso Cattedrali

Certamen internazionale letterario ed artistico sulle Grandi Cattedrali d'Occidente

CertamenData l'emergenza storica che stiamo vivendo la rivista Ok Arte su idea del direttore artistico Melinda Miceli organizza un concorso internazionale letterario ed artistico allo scopo
di conservare la memoria e rinverdire il fasto e l'antico splendore di queste Opere Divine, veri e propri libri di pietra.
Rivisitazioni letterarie dell'arte sacra, gotica, romanica, barocca delle grandi cattedrali delle città saranno vagliate da una selezionatissima giuria di esperti in grado di selezionare anche componimenti esoterici e ricercati.
La partecipazione è gratuita e si può scegliere di partecipare in concorso o fuori concorso


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto