GTranslate

 

Roma: Agostina Lisi | 30 di 100

artisti costruttori di pace
Chiusura 14/02/2019
Mostra Personale di Agostina Lisi, presso Fax Factory
via Antonio Raimondi, 87, Roma mappa
Inaugurazione 24/01/2019
Le opere in mostra sono parte di un progetto composto da 100 acquerelli formato 12x12 cm, che presentano un rigoroso taglio fotografico volto a catturare l’attimo. La serie di piccole opere, dal titolo “Dettagli irrilevanti” vuole essere una provocazione: i diversi particolari del viso sono il manifesto delle nostre emozioni, espressioni e stati d’animo; ciononostante, la routine della vita e l’uso smodato della tecnologia allontanano lo spettatore dal senso di umanità, relegando la diversità e l’unicità dei tratti umani a dettagli insignificanti.
La particolare attenzione dedicata ai tratti del volto, resi minuziosamente e con forte connotazione sentimentale, nasce dall’esigenza di instaurare con il soggetto un legame volto ad indagarne gli stati l’animo, secondo una sensibilità tutta femminile.

Agostina Lisi, fin da piccola, ha la naturale tendenza a rappresentare le sue emozioni attraverso immagini e colori. Intraprende gli studi artistici presso l’Istituto d’arte di Monopoli e successivamente consegue il Diploma in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze. Sempre più appassionata di arte e patrimonio culturale, conclude i suoi studi in Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico Contemporaneo presso l’Accademia di Belle Arti di Roma.
Agostina muove i suoi passi tra le tendenze più nuove del figurativo attraverso la pittura, la fotografia, il collage e la scultura, arrivando anche a fondere le diverse tecniche. L’artista, prediligendo la pittura ad acquerello, descrive i tratti umani e della realtà che si rivelano nella loro essenza più intima; intreccia memoria, sogno, visione e percezione manifestando l’esigenza di esprimere l’estemporaneità delle certezze.

LINK ARTISTA:
www.agostinalisi.wixsite.com/agostinalisi
www.instagram.com/ago_li
www.facebook.com/lisiagostina/
 
Agostina Lisi | 30 di 100Partecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 
Pin It

Le interviste del Direttore

Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph

Chiese e dimore antiche

Villa Bernasconi a Cernobbio: vivere il Liberty

di Ugo Perugini
Non ci sono molti esempi di edifici Liberty [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto